Come si applicano i Numeri e le Date speciali ai Cicli di Gann?

Se W. D. Gann è considerato uno dei più grande trader della storia, è proprio perché ha saputo identificare i segreti nascosti dietro ad alcuni numeri, che presi ad esempio dalla stagionalità naturale, sono stati poi applicati ai cicli finanziari.

I suoi studi hanno rivelato una correlazione tra i numeri delle varie componenti religiose, geometriche ed i mercati finanziari, in modo da poter prevedere (sempre con le opportune conferme) le evoluzioni future dei prezzi che seguono percorsi ben precisi, studiati dai cicli di Gann.

Dove nascono i numeri e le date speciali applicati ai Cicli di Gann?

Gann fu uno studioso molto accurato nel cercare rapporti numerici e matematici nei mercati finanziari, grazie ad uno studio molto accurato dei libri e delle teorie più importanti della storia umana.

La Bibbia ad esempio fu una fonte di ispirazione senza limiti, così come lo studio di matematici, scienziati o intellettuali come Pitagora, Faraday, Elliot, Dow ed Emerson.

I risultati del suo lavoro sono stati sorprendenti, permettendogli di comprendere l’evoluzione del prezzo e di diventare ricco grazie a questa sua capacità, ma nell’interpretazione dei suoi scritti si è generata non poca confusione.

In effetti tutta la nostra vita si basa sulla ciclicità: quella del giorno, delle stagioni, dei cicli astronomici e planetari e Gann comprese che anche i mercati finanziari si basavano sulla stessa ciclicità, anche se era molto più difficile individuarla.

A cosa servono i numeri e le date speciali applicati ai Cicli di Gann?

Quanto può durare un ciclo finanziario?

Quando è prevista la prossima inversione di tendenza?

La risposta a domande di questo genere fa la differenza tra un trader di successo o meno, ecco perché accanto all’analisi tecnica, l’analisi dei cicli di Gann sono uno strumento essenziale per fare trading in modo professionale.

Gann studiava i numeri per predire la durata di un trend, cercando di individuare il momento di un’inversione o una continuazione. Ad esempio poneva molta attenzione ai cicli stagionali scanditi da equinozi e solstizi.

Quali sono i numeri e le date speciali applicati ai cicli di Gann?

Viviamo in un mondo molto complesso e per questo motivo i numeri da processare sono molti, in pratica tutti i numeri reali.

Non facciamoci prendere dal panico, sarebbe impossibile fare trading usando tutti i numeri reali, che sono infiniti, ecco perché dobbiamo concentrarci sulla loro valenza, sulle loro combinazioni, anche in termini di multipli.

NumeroSignificato
3La maggior parte dei cicli di un trend avvengono entro 3 giorni, 3 settimane oppure 3 mesi. Mai entrare in un trend il terzo giorno, settimana o mese.
2, 3, 4, 5, 7 e multipliGli eventi accadono entro intervalli di tempo prestabiliti, prendendo di base questi 5 numeri e combinandoli in multipli per determinare i giorni di trading
15 e multipli (30, 45, 90, 135, 150 ,180 210, 225, 315, 330, 360)I giorni solari vengono rappresentati in multipli di 15 per identificare la durata di un trend prima dell’inversione a partire da un minimo o un massimo.
11, 22, 33, 45, 56, 67, 78, 90, 101, 112, 123, 135, 146, 157, 168, 180I giorni di trading indicano la durata di un trend prima dell’inversione e derivano dai giorni solari.*
13, 26, 39, 45, 52, 78Le settimane in cui possono avvenire cambiamenti di trend, correlate ai giorni solari in modo approssimativo. Per esempio 91 giorni solari corrispondono a 13 settimane.
6,12, 144Sono i mesi in cui si possono verificare dei cambiamenti di trend, correlati ai giorni solari ed alle settimane, fatte le dovute approssimazioni.
Vengono considerati in multipli di 6 mesi o in frazioni di 144, numero chiave per Gann, in quanto il quadrato di 12×12.

Questo numero (144) meriterebbe una spiegazione a parte, perché ha valenze multiple, come ad esempio il quadrato di 12 mesi (ovvero i mesi che ci sono in 12 anni), il numero di minuti in un giorno (60×24 =1440), e permette di calcolare l’intervallo di ripetizione dei cicli, ma servono calcoli complessi per farlo.
Numeri rilevanti nei Cicli di Gann ed il loro significato
  • 45 giorni solari corrispondono a 6 settimane con il resto di 3.
  • 6 settimane corrispondono a 30 giorni di trading (esclusi sabato e domenica).
  • 30 giorni + 3 giorni = 33 giorni di trading.

*Tra tutti questi numeri si rischia di creare molta confusione, quindi facciamo un esempio per capirci un po’ meglio:

Ed ancora…

  • 30 giorni solari corrispondono a 4 settimane con il resto di 2.
  • 4 settimane corrispondono a 20 giorni di trading (esclusi sabato e domenica).
  • 20 giorni + 2 giorni = 22 giorni di trading.

In entrambi i casi di giorni di trading sono multipli di 11, che sia solo un caso?

Ecco il lavoro alla base dei cicli di Gann: trovare una serie di correlazioni numeriche tra le serie storiche ed i numeri sopra indicati, che gli hanno permesso di decifrare nella maggior parte dei casi un cambiamento di trend.

Come si applicano i numeri e le date dei cicli di Gann al Trading?

La prima volta che si sente parlare di tutti questi numeri può venire un gran mal di testa.

Ma nel tempo si inizia a notare che questi numeri si ripetono più e più volte non solo nel trading, ma anche nella vita di tutti i giorni.

Restando in tema di cicli temporali applicati ai mercati finanziari potremmo riassumere così:

Cicli di TrendNumero
Minore3.5, 7, 9, 11 giorni di trading o loro multipli, come ad esempio 14, 18, 22, etc..
Intermedio120, 144, 180, 240, 270, 288 e 360 giorni solari
Maggiore3.5, 7 e 11.25 anni e loro multipli
I Cicli di Gann per individuare i trend

Così come in natura i cicli si sovrappongono, come ad esempio il ciclo del giorno si sovrappone a quello dei mesi (lunare) e dell’anno (solare), anche nei cicli di Gann esistono dei sottocicli che devono essere individuati in modo corretto in quanto possono modificare l’andamento del trend in atto.

Angoli, Numeri e Date applicate ai Cicli di Gann

Veniamo all’applicazione grafica dei numeri sui grafici, per calcolare i trend e prevedere durata ed inversione.

Intanto facciamo un paragone tra i 365 giorni dell’anno ed i 360 gradi di un angolo (iscritto in un cerchio, tenendo presente che 1 grado corrisponde ad 1 giorno solare).

Il cerchio viene suddiviso in diverse frazioni, come ad esempio ⅛, ¼, ⅓, ⅜, ½, ⅝, ⅔,¾,⅞ ed 1, che individuano rispettivamente un numero di gradi predefinito come 45, 90, 120, 135, 180, 225, 240, 270, 315 e 360 gradi.

FrazioneGradi
45
¼ (stagione)90
⅓ (trimestre)120
135
½ (semestre)180
225
240
¾270
315
1360
Divisione del Cerchio alla base dei Cicli di Gann

Prendendo la forma del cerchio (anno solare) e suddividendolo in frazioni, si possono ricollegare tutte le fasi in cui il trend di uno strumento finanziario si evolve, studiando gli angoli che si creano sulla base dei prezzi e tempi, fino al momento di inversione.

Con termini contemporanei, possiamo affermare che i cicli di Gann hanno svelato l’algoritmo del trend, che pochissimi conoscono e nessuno rivela apertamente, ma che ha un valore inestimabile per investire profittevolmente.

Non solo angoli e numeri, ma anche le date speciali vengono applicate ai Cicli di Gann

Se già non bastasse il compendio di matematica e trigonometria, che abbiamo già esposto, completiamo il discorso con le date speciali, ossia giorni dell’anno in cui il mercato ha una specifica reazione.

Forse Gann ( leggi qui anche la sua interpretazione della legge della vibrazione) li ha identificati in base a rapporti numerici o forse in base all’osservazione, ma a prescindere dalle modalità, i prezzi tendono ad essere spinti verso l’alto o verso il basso durante queste date:

  • A fine anno e nella prima settimana di Gennaio (noto anche come rally di fine anno).
  • 12 e 22 Febbraio.
  • Nella settimana di Pasqua.
  • 30 Maggio.
  • 4 Luglio.
  • 12 Ottobre.
  • 2-8 Novembre
  • 26-30 Novembre.

In aggiunta i solstizi e gli equinozi sono date di grande importanza:

  • 22 Dicembre
  • 21 Marzo
  • 21/22 Giugno
  • 21/23 Settembre
Ruota dei cicli di Gann

Oltre ai cicli di Gann, abbiamo affrontato alte tematiche inerenti al trader texano, come ad esempio la tecnica dello swing chart, che ci permette di fare trading senza usare altri indicatori sul grafico.

Scarica l'estratto che ti insegna passo passo a fare Trading su Bitcoin

Iscriviti al Canale Telegram

Ricevi gratuitamente le nostre analisi periodiche sui seguenti mercati:

Iscriviti al Canale Telegram

Ricevi gratuitamente le nostre analisi periodiche sui seguenti mercati:

Scarica l'estratto gratuito del Libro

Altri articoli che potrebbero interessarti