Caso Studio 1: Studio dei cicli temporali di Bitcoin (2019/2020)

Nell’articolo di oggi vediamo insieme un estratto di un video fatto a Gennaio 2020 dal nostro Master Trader, video nel quale ha analizzato la sequenza ciclica di Bitcoin nel 2019 e previsto quella del 2020.

Lo scopo di questo video è quello di farti capire come lavoriamo in Ek Investing e come analizziamo negli anni, da un punto di vista ciclico, un asset volatile come Bitcoin.

“Ciao sono Alessandro ed oggi ti mostro un estratto di un video fatto dal nostro Master Trader a Gennaio 2020, video nel quale ha analizzato la sequenza ciclica di Bitcoin nel 2019 e previsto quella del 2020; previsione ciclica che poi si è dimostrata essere estremamente precisa.

Ti mostro tutto questo per farti capire come lavoriamo in Ek investing e come andiamo ad analizzare da un punto di vista ciclico un asset come Bitcoin.

Andiamo a vedere subito l’estratto del video.”

Estratto del video:

“Questa è la normale sequenza ciclica ovvero ai solstizi si fanno i massimi ed i minimi e agli equinozi le continuazioni od le inversioni di trend.

Questa, però, non è una sequenza che si alterna con questa regolarità ovvero ad un massimo d’estate si alterna un minimo d’inverno e così via, altrimenti sarebbe tutto troppo scontato.

Adesso abbiamo avuto, nel 2019, un minimo, un Set Up di continuazione, un massimo, un Set Up di inversione ed un minimo. Quindi adesso ci aspettiamo che il prezzo per la primavera faccia di nuovo un Set Up di continuazione che ci porti a un nuovo massimo per Giugno; che poi sia un doppio massimo, un massimo più basso od un massimo superiore, questo non possiamo saperlo.

Detto ciò, facendo un’attenta analisi della sequenza ciclica storica di Bitcoin ho analizzato un altro scenario, che io personalmente ritengo molto più probabile.

Questo mi farebbe piacere perché vuol dire che ho intercettato bene il ciclo di Bitcoin e dall’altra mi dispiacerebbe perché avrei voluto che Bitcoin facesse una corsa verso i massimi entro breve.

Lo scenario che potrebbe verificarsi è questo. Ricapitolando, abbiamo avuto un minimo, un Set Up di continuazione, un massimo, un Set Up inversione ed un minimo; adesso il prezzo salirà fino al prossimo Set Up di primavera che non è affatto detto che sia un Set Up di continuazione, anzi, potrebbe essere invece un Set Up di inversione e facendo il conteggio ciclico delle 45 settimane arrivo proprio a questa conclusione.

Quindi le possibilità che a primavera il prezzo inverta e vada a fare il minimo 2020 sono piuttosto alte.

Dopodiché in autunno anziché un Set Up di inversione, come lo avevamo avuto nel 2019, avremo un setup di continuazione e potremo riportarci sui massimi per Dicembre 2020.

Questo è uno scenario ipotetico, però da un’attenta analisi che ho fatto del trend e dello storico di Bitcoin, ne esce questa previsione ciclica.”

Scarica l'estratto che ti insegna passo passo a fare Trading su Bitcoin

Iscriviti al Canale Telegram

Ricevi gratuitamente le nostre analisi periodiche sui seguenti mercati:

Iscriviti al Canale Telegram

Ricevi gratuitamente le nostre analisi periodiche sui seguenti mercati:

Scarica l'estratto gratuito del Libro

Altri articoli che potrebbero interessarti